Questo sito utilizza cookie di Google per generare rapporti sulla visualizzazione delle pagine del sito web.
Per saperne di più sull'utilizzo dei cookie fare clic qui.
Facendo clic su "Acconsento", scorrendo la pagina o facendo clic su qualsiasi suo elemento, viene autorizzato l'uso dei cookie.
Acconsento
INFORMATIVA ESTESA SUI COOKIE (3 giugno 2015)

Premessa: che cosa sono i cookie e a che cosa servono
Un "cookie" è un file di testo che il sito web visitato invia al dispositivo dell'utente (computer, smartphone o tablet).
Ha lo scopo di riconoscere il dispositivo visitante fornendo all'utente vari servizi (ad esempio le preferenze di navigazione o l'accesso ad aree riservate) o di fornirgli informazioni personalizzate in funzione delle pagine visitate.

Tramite il sito PRB viene installato il normale cookie di Google Inc. per la misurazione delle visite e la generazione dei report (Google Analytics).

I cookie possono essere eliminati dal dispositivo seguendo le funzioni standard del browser in uso.


Leggi l'informativa sulla privacy di Google Analytics

PROGRESSIVE REDESIGN BENEFIT



FORUM ABI Lab 2014

NUOVI MODELLI DI INTERAZIONE - INNOVAZIONE ORGANIZZATIVA E DI PROCESSO


PRB ha partecipato al Forum ABI Lab 2014 contribuendo con un intervento all'interno dell'area "CASE STUDY".

Nella sessione dedicata ai "Nuovi modelli di interazione basati sull'innovazione organizzativa e di processo" , il Relatore ha presentato la relazione: "Olismo nei processi organizzativi bancari".

Oltre al contributo all'interno dell'area "CASE STUDY", PRB ha avuto il piacere di organizare, in occasione del Forum ABI Lab 2014, il Workshop Holistic Society.


La metafora del Kintsugi


Il relatore ha utilizzato la metafora del Kintsugi per rappresentare il concetto olistico. Kintsugi, letteralmente “riparare con l’oro”, è una pratica giapponese che consiste nell’utilizzo del metallo prezioso per la riparazione degli oggetti in ceramica, restituendo dai cocci un oggetto prezioso sia dal punto di vista economico sia da quello artistico.

Il Kintsugi rappresenta una metafora dell’olismo, dove l’insieme ha maggior valore della somma degli elementi che lo compongono. Così avviene nell’organizzazione, dove il valore aggiunto del risultato d’impresa nasce dall’integrazione efficace dei contributi delle diverse competenze.

Wikipedia definisce il BPM come un approccio olistico che allinea tutti gli sforzi di un’organizzazione rispetto all’obiettivo finale del processo. La suddivisione dei compiti delle persone di un’organizzazione, necessaria per raggiungere un’efficienza individuale, richiede un raccordo olistico in modo che gli sforzi individuali possano fornire un risultato globale elevato.
clic sull'immagine per visualizzare le principali differenze tra il metodo tradizionale e quello olistico

Grazie alle automazioni consentite dagli sviluppi tecnologici, alla persona restano le gestioni più intelligenti: il presidio dei flussi e la gestione delle eccezioni.


I risultati in sintesi


Il modo di lavorare è cambiato e deve ancora cambiare molto. I clienti hanno competenze e informazioni come mai prima d’ora, e chiedono servizi di alta qualità a un costo competitivo. Il personale delle banche non deve più svolgere compiti ripetitivi a basso valore aggiunto, le tecnologie hanno automatizzato molti di questi compiti, i clienti sono in grado di svolgere quasi tutte le operazioni in autonomia dal loro smartphone. Il personale della banca deve occuparsi della relazione con il cliente, del presidio dei flussi e della gestione delle non conformità. Per ottenere ulteriore efficienza si devono quindi concentrare gli investimenti sulle fasi di lavoro people intensive, la fasi destrutturate che richiedono la presa di decisioni: la discrezionalità controllata.

Queste attività sono trascurate o supportate in maniera inadeguata delle tecnologie software tradizionali. Per questo sta emergendo una nuova categoria di strumenti software in grado di colmare questo gap.

PRB già da qualche anno ha introdotto con successo questa innovazione in diverse banche.

Al Forum Abilab 2014, PRB ha presentato i risultati ottenuti introducendo questo software innovativo in una cassa di risparmio in cui lavorano circa 400 persone, organizzata in circa 50 filiali.

Nel progetto PRB si è concentrata sulle fasi human-centric dei processi tipici di una banca, completando senza sovrapposizione il sistema gestionale dell’outsourcer.

I risultati sono stati economicamente notevoli, spesso sono stati dimezzati i tempi di lavorazione delle pratiche, e quindi i costi del personale.

Come nel Kinsugi riempiendo gli spazi con un prodotto innovativo il valore dell’insieme è diventato prezioso.


VIDEOGALLERY


Olismo nei processi organizzativi bancari

di Paolo Poto
Key Account Manager
PRB


BANCAFORTE INTERVISTA PRB


Holistic society, modello vincente per banche ed EXPO

di Antonio Carbonera
Partner, Executive Vice President
PRB






Se avessi chiesto ai miei clienti che cosa desideravano, mi avrebbero risposto: "Un cavallo più veloce" - Henry Ford