Questo sito utilizza cookie di Google per generare rapporti sulla visualizzazione delle pagine del sito web.
Per saperne di più sull'utilizzo dei cookie fare clic qui.
Facendo clic su "Acconsento", scorrendo la pagina o facendo clic su qualsiasi suo elemento, viene autorizzato l'uso dei cookie.
Acconsento
INFORMATIVA ESTESA SUI COOKIE (3 giugno 2015)

Premessa: che cosa sono i cookie e a che cosa servono
Un "cookie" è un file di testo che il sito web visitato invia al dispositivo dell'utente (computer, smartphone o tablet).
Ha lo scopo di riconoscere il dispositivo visitante fornendo all'utente vari servizi (ad esempio le preferenze di navigazione o l'accesso ad aree riservate) o di fornirgli informazioni personalizzate in funzione delle pagine visitate.

Tramite il sito PRB viene installato il normale cookie di Google Inc. per la misurazione delle visite e la generazione dei report (Google Analytics).

I cookie possono essere eliminati dal dispositivo seguendo le funzioni standard del browser in uso.


Leggi l'informativa sulla privacy di Google Analytics

PROGRESSIVE REDESIGN BENEFIT



BCC Basiliano

2007 - 2008


L'11 maggio 1957 è partita un'avventura avvincente, che in quarantacinque anni ha portato una piccola realtà del Credito Cooperativo a diventare la protagonista dello sviluppo del territorio. I 94 soci fondatori, accomunati dalla volontà di migliorare attraverso la forza espressa dalla cooperazione e dai valori che rappresenta, le condizioni di vita della collettività, riuscirono in breve tempo a far diventare la Cassa un vero e proprio punto di riferimento per tutta la comunità.

A distanza di poco più di mezzo secolo, la Banca di Credito Cooperativo oggi affronta la sfida del Terzo Millennio con un bagaglio di esperienza, capacità, e conoscenza del mercato che non ha nulla da invidiare a Istituti di Credito di dimensioni ben maggiori. A questo va ad aggiungersi un plus che la rende unica nel panorama del credito: l'attenzione al sociale e ai bisogni della collettività, perché i valori della cooperazione e della solidarietà non sono stati mai dimenticati.

PROBLEMA


La BCC necessitava di:

  • Ridurre i tempi operativi
  • Ridurre l’utilizzo della carta
  • Migliorare l'efficienza operativa


SOLUZIONE


BCC Basiliano avvia nel 2008 il progetto di digitalizzazione dei documenti bancari: il progetto, per scelte poco lungimiranti del Vicedirettore Generale e Resp. Organizzazione/IT, che non vuole seguire i nostri suggerimenti, nei primi 3 anni produce risultati poco significativi. La banca infatti decide di non implementare alcun processo operativo di rilievo (salvo lo smistamento della corrispondenza in ingresso) e concentrarsi sulla digitalizzazione degli archivi di filiale, secondo una modalità lenta (documento per documento) che completa solo dopo 3 anni.


VANTAGGI


Risparmio annuo: smaterializzazione degli archivi di filiale = riduzione degli spazi dedicati con recupero degli stessi.