Questo sito utilizza cookie di Google per generare rapporti sulla visualizzazione delle pagine del sito web.
Per saperne di più sull'utilizzo dei cookie fare clic qui.
Facendo clic su "Acconsento", scorrendo la pagina o facendo clic su qualsiasi suo elemento, viene autorizzato l'uso dei cookie.
Acconsento
INFORMATIVA ESTESA SUI COOKIE (3 giugno 2015)

Premessa: che cosa sono i cookie e a che cosa servono
Un "cookie" è un file di testo che il sito web visitato invia al dispositivo dell'utente (computer, smartphone o tablet).
Ha lo scopo di riconoscere il dispositivo visitante fornendo all'utente vari servizi (ad esempio le preferenze di navigazione o l'accesso ad aree riservate) o di fornirgli informazioni personalizzate in funzione delle pagine visitate.

Tramite il sito PRB viene installato il normale cookie di Google Inc. per la misurazione delle visite e la generazione dei report (Google Analytics).

I cookie possono essere eliminati dal dispositivo seguendo le funzioni standard del browser in uso.


Leggi l'informativa sulla privacy di Google Analytics

PROGRESSIVE REDESIGN BENEFIT



BCC Sorisole

2004


La Cassa Rurale di Sorisole venne costituita il 2 febbraio 1899, nella casa parrocchiale, grazie all'iniziativa dell'allora parroco Don Samuele Pedrinelli e di dieci soci fondatori. La Cassa Rurale conobbe da subito una buona crescita e divenne in breve elemento essenziale per lo sviluppo economico del paese.

Fino al 1959, la Cassa non ha mai avuto una sede propria; l'operatività era svolta normalmente presso l'abitazione del Cassiere o comunque in locali in affitto. Dalla fine degli anni '50 ad oggi, la sede ha subito tre trasferimenti, ogni volta per disporre di ambienti più ampi: prima in Via San Carlo, poi in Piazza Alpini e da ultimo, dal 1984, prospiciente Piazza Donatori di Sangue. A partire dalla fine degli anni '90 la Cassa conosce una crescita significativa che la porta ad operare ben oltre la zona storica.

PROBLEMA


La BCC Sorisole necessitava di:

  • Velocità e snellezza delle fasi operative


SOLUZIONE


Emulando le scelte di BCC Agrobresciano, la BCC Valle Seriana avvia a fine 2004 il progetto di digitalizzazione dei documenti bancari.

Il progetto, per la scarsa convinzione della Direzione Generale e del Resp. Organizzazione/IT, di fatto non raggiunge un livello degno di interesse, limitandosi al

  • Digitalizzazione delle comunicazioni fax
  • Pochi altri documenti della banca


VANTAGGI


Risparmi di tempo operativo e carta nelle comunicazioni fax, grazie alla circolazione digitale dei documenti.