Questo sito utilizza cookie di Google per generare rapporti sulla visualizzazione delle pagine del sito web.
Per saperne di più sull'utilizzo dei cookie fare clic qui.
Facendo clic su "Acconsento", scorrendo la pagina o facendo clic su qualsiasi suo elemento, viene autorizzato l'uso dei cookie.
Acconsento
INFORMATIVA ESTESA SUI COOKIE (3 giugno 2015)

Premessa: che cosa sono i cookie e a che cosa servono
Un "cookie" è un file di testo che il sito web visitato invia al dispositivo dell'utente (computer, smartphone o tablet).
Ha lo scopo di riconoscere il dispositivo visitante fornendo all'utente vari servizi (ad esempio le preferenze di navigazione o l'accesso ad aree riservate) o di fornirgli informazioni personalizzate in funzione delle pagine visitate.

Tramite il sito PRB viene installato il normale cookie di Google Inc. per la misurazione delle visite e la generazione dei report (Google Analytics).

I cookie possono essere eliminati dal dispositivo seguendo le funzioni standard del browser in uso.


Leggi l'informativa sulla privacy di Google Analytics

PROGRESSIVE REDESIGN BENEFIT



BCC Valle Seriana

2004 - 2005


Nel 1993, a seguito dell’entrata in vigore del Decreto Legislativo n. 385, le Casse Rurali sono state obbligate ad inserire nella propria denominazione sociale la definizione di “Banca di Credito Cooperativo”. Tale adempimento è stato recepito il 01 dicembre 1994, in occasione della costituzione dell’attuale Banca di Credito Cooperativo Valle Seriana a seguito della fusione della Cassa Rurale ed Artigiana “Valle Seriana” di Gandellino e Villa d’Ogna con la Cassa Rurale ed Artigiana di Pradalunga.

Alla base del continuo sviluppo dell’istituto rimane la fiducia di Soci e Clienti, coniugata con la capacità della Banca di Credito Cooperativo Valle Seriana di interpretare e soddisfare le nuove esigenze del mondo imprenditoriale e dei risparmiatori, senza dimenticare il ruolo sociale e di radicamento nel territorio che l’hanno sempre caratterizzata.

PROBLEMA


La BCC Valle Seriana necessitava di:

  • Velocità e snellezza delle fasi operative


SOLUZIONE


Emulando le scelte di BCC Agrobresciano, la BCC Valle Seriana avvia a fine 2004 il progetto di digitalizzazione dei documenti bancari.

Il progetto, per la scarsa convinzione della Direzione Generale e del Resp. Organizzazione/IT, di fatto non raggiunge un livello degno di interesse, limitandosi al

  • Digitalizzazione delle comunicazioni fax
  • Pochi altri documenti della banca


VANTAGGI


Risparmi di tempo operativo e carta nelle comunicazioni fax, grazie alla circolazione digitale dei documenti.