Questo sito utilizza cookie di Google per generare rapporti sulla visualizzazione delle pagine del sito web.
Per saperne di più sull'utilizzo dei cookie fare clic qui.
Facendo clic su "Acconsento", scorrendo la pagina o facendo clic su qualsiasi suo elemento, viene autorizzato l'uso dei cookie.
Acconsento
INFORMATIVA ESTESA SUI COOKIE (3 giugno 2015)

Premessa: che cosa sono i cookie e a che cosa servono
Un "cookie" è un file di testo che il sito web visitato invia al dispositivo dell'utente (computer, smartphone o tablet).
Ha lo scopo di riconoscere il dispositivo visitante fornendo all'utente vari servizi (ad esempio le preferenze di navigazione o l'accesso ad aree riservate) o di fornirgli informazioni personalizzate in funzione delle pagine visitate.

Tramite il sito PRB viene installato il normale cookie di Google Inc. per la misurazione delle visite e la generazione dei report (Google Analytics).

I cookie possono essere eliminati dal dispositivo seguendo le funzioni standard del browser in uso.


Leggi l'informativa sulla privacy di Google Analytics

PROGRESSIVE REDESIGN BENEFIT



Quaderno IT sull'offerta dei sistemi BPM

PRB si afferma leader nelle funzionalità BPMS

Roma | Palazzo Altieri | Maggio 2013


L’Associazione EEEEE (Electronic, Excellence, Evolution, Ethic, Efficiency) per lo sviluppo e la competitività, prima in Europa, ha promosso un’approfondita indagine sui sistemi BPMS, Business Processing Management Systems, che rappresentano la struttura portante di ogni organizzazione.

L'indagine ha lo scopo di esaminare le tecnologie di BPM disponibili, dal punto di vista funzionale. I risultati sono stati presentati il 24 maggio 2013 a Palazzo Altieri in Roma: la Tecnologia DataPicker di PRB è risultata quella con il maggior numero di funzionalità.


Fare clic qui per avere maggiori informazioni sull'evento di presentazione.


GRUPPI E PUNTEGGI


Il Comitato Scientifico dell'indagine ha valutato le funzionalità dei sistemi BPM raggruppandole in 23 insiemi, assegnando un punteggio ponderato ad ogni elemento.

Gruppi esaminati
  1. 1. Interfaccia utente dell’applicazione di Office automation;
  2. 2. Anagrafe, funzionalità;
  3. 3. Organizzazione personale, funzionalità a supporto;
  4. 4. Work-flow, organizzazione e miglioramento continuo;
  5. 5. Gestione messaggistica, UC & Collaboration
  6. 6. Gestione/archiviazione documenti;
  7. 7. Conservazione sostitutiva;
  8. 8. Strumenti per la direzione, governo e monitoraggio;
  9. 9. Gestione processo dematerializzazione assegno;
  10. 10. Gestione processo di dematerializzazione Specimen di firma;
  11. 11. Gestione processo di dematerializzazione delle operations;
  12. 12. Home Banking;
  13. 13. Firma grafometrica;
  14. 14. Processi gestiti - Operations;
  15. 15. Sicurezza Informatica;
  16. 16. Architettura - EAI;
  17. 17. Prestazioni e affidabilità;
  18. 18. Servizi offerti - ICT governance;
  19. 19. Altre funzioni e operazioni;
  20. 20. Server Business Continuity;
  21. 21. Tavoletta di firma grafometrica;
  22. 22. Totem per servizi di registrazione accoglienza;
  23. 23. Altri prodotti

ORGANIZZAZIONI COINVOLTE


Comitato Scientifico
Il Comitato Scientifico è formato da esponenti di primo piano del mondo bancario, tecnologico ed economico (e, nella fase esecutiva, da un Rappresentante Tecnico per ognuno dei prodotti esaminati).
Università Bocconi - Prof. Giancarlo Forestieri, Docente Ordinario Dipartimento di Finanza - Presidente del Comitato
Politecnico di Milano - Prof. Luciano Pero, Docente Area Organizzazione MIP - Vice Presidente del Comitato
Università Bocconi - Prof. Enrico Valdani, Docente Dipartimento Marketing
Politecnico di Milano - Prof. Luigi Campagna, Docente Area Organizzazione MIP
Università Cattolica di Milano - Dott. Stefano Salvadeo, Commercialista e Docente
Università di Bologna - Prof. Alberto Balestreri, Docente di Analisi della Performance di Intemediari Finanziari
Politecnico di Milano - Prof. Alessandro Perego, Docente Dipartimento Ingegneria Gestionale
ABI Lab - Ing. Romano Stasi, Segretario Generale
Cathedra - Arch. Marco Meroni, Marketing & Communication Wizard - Segretario del Comitato

Produttori invitati
L’analisi ha coinvolto i migliori produttori di tecnologie di gestione dei processi organizzativi della banca. I trenta che hanno completato un formulario indicando in autonomia e trasparenza le funzionalità offerte dalle proprie tecnologie. I trenta partecipanti sono stati: 
Able Tech, Montichiari - Accenture, Dublino - Bassilichi, Milano - CABEL, Empoli - Cedacri, Collecchio (PR) - Corvallis, Padova - CSE, San Lazzaro di Savena (BO) - Docflow, Rozzano (MI) - Edok, Vobarno (BS) - ENGINEERING, Roma - EURONOVATE, Lugano (CH) - IBM, Segrate (MI) - IBT, Trento - IDS SCHEER, Saarbrücken (Germania) - BCC Sistemi Informatici (già ISIDE), Pioltello (MI) - K-Lever, Milano - KPMG, Parigi - MÉGA, Parigi - Metastorm, Baltimora (USA) - Microsoft, Seattle (USA) - Olivetti, Ivrea (TO) - Pegasystems, Milano - Phoenix Informatica Bancaria, Trento - PRB, Milano - SAP, Walldorf (Germania) - SBA, Cuneo - SEC SERVIZI, Padova - SIA SSB, Milano - Siav, Rubano (PD) - Softpro, Boblingen (Germania) - SOLVING EFESO, Milano - Systar, Francia - TELECOM, Milano - TIBCO, Palo Alto (USA) - Wacom, Otone (Giappone) - Xyzmo, Ansfelden (Austria)


QUADERNO DI IT



EVENTO DI PRESENTAZIONE




Se avessi chiesto ai miei clienti che cosa desideravano, mi avrebbero risposto: "Un cavallo più veloce" - Henry Ford